Calcolo Spese Contrattuali
 Home    Calcolo Spese Contrattuali

L’ ITER da seguire è il seguente: quando siete sicuri di aver trovato l’ immobile di vostro gradimento, potete fare una vostra proposta di acquisto in cui proponete il prezzo ed i termini di pagamento che ritenete più opportuno proporre ed in cui il preliminare venga fissato non prima di 15 giorni. In questi 15 giorni l’ agente immobiliare deve fare tutte le verifiche necessarie, come se si dovesse stipulare l’ atto pubblico definitivo e più precisamente deve fare o far fare: le visure ipotecarie, le visure catastali, le visure di conformità, la relazione tecnica riassuntiva, dopo di che si può fare il preliminare di compravendita.

tabella-1

test-2

RESTIAMO GRATUITAMENTE A VOSTRA DISPOSIZIONE PER IL CALCOLO DELLE VARIE IMPOSTE E DELLE ALTRE SPESE CONTRATTUALI, OLTRE CHE PER LA STIPULA DEI CONTRATTI DI ACQUA, LUCE E METANO

RICONOSCIAMO IL 20% SUL NETTO DELLA TOTALE PROVVIGIONE A CHIUNQUE CI PORTI UN AFFARE A CONCLUSIONE.

Di seguito pubblichiamo la parcella di acquisto casa in dettaglio:

Tributi e onorari notarili nel distretto di Lecco e Como per un atto pubblico di compravendita immobiliare di 8 fogli di un appartamento con prezzo denunciato di 100.000 euro (senza mutuo) – (Clicca all’interno della tabella per ingrandirla).

Fonte: Consiglio notarile di Lecco e Como + elaborazione Ufficio studi Confappi-Federamministratori  Schermata 2015-07-31 alle 12.09.54

PER    ULTERIORI INFORMAZIONI, CONTATTACI!